Colori della Repubblica Italiana
   
La Rotonda
Benvenuti sul sito web del Consolato generale d'Italia a Caracas
Quinta El Ancla
Avenida Mohedano, n. 64 entre 1era. y 2da. Transversal
La Castellana - CARACAS

Orario:
Da Lunedì a Venerdì dalle 8:00 a.m. alle 12:00 a.m.
Mercoledì giorno di chiusura al pubblico
Telefoni: Master: +58 212 2121148
Fax Segreteria: +58 212 2676027 Passaporti: +58 212 2621420
Telefono per emergenze (fuori dell'orario di ufficio, solo in casi gravi come sequestro, furto o perdita passaporto, arresto) : +58 412 2200222    

Il Consolato Generale d'Italia invita tutti i connazionali a seguirci attraverso la pagina Facebook " Consolato Generale d'Italia a Caracas" e l'account Twitter @conscaracas.
Mantenetevi in contatto per aggiornamenti e notizie sulla nostra attività e per inviarci suggerimenti e consigli. 
Vi aspettiamo!



FESTIVITA’ CONSOLATO GENERALE APRILE – MAGGIO 2014
Si comunica che il Consolato Generale resterà chiuso lunedì 21 aprile, venerdì 25 aprile e giovedì 1 maggio.
Si ricorda che tutti i mercoledì gli Uffici del Consolato restano chiusi al pubblico


RACCOMANDAZIONI DI SICUREZZA
Alla luce delle recenti manifestazioni di protesta, degenerate spesso in scontri violenti nella capitale e in molte altre città del Venezuela, si raccomanda la massima cautela in tutti gli spostamenti nel Paese, tenendosi lontano per motivi di sicurezza da ogni assembramento e di non transitare, in particolare, nei luoghi dove sono previsti o sono prevedibili manifestazioni di protesta, mantenendosi sempre aggiornati sugli avvenimenti in corso. Si raccomanda, in particolare, di evitare spostamenti nelle ore serali soprattutto nello Stato Tachira e nella Municipalità di Chacao di Caracas, dove i disordini sono risultati più frequenti e intensi in questi ultimi giorni.
Si consiglia di seguire sempre le raccomandazioni del sito Viaggiare Sicuri del Ministero Affari Esteri, alla voce “Venezuela” http://www.viaggiaresicuri.it/?venezuela

Per situazioni di emergenza, é possibile rivolgersi ai Vice Consolati Onorari competenti per territorio o ai numeri di emergenza del Consolato Generale a Caracas +58 412 2200222, del Consolato di Maracaibo +58 416 6609530 e dell’Ambasciata d’Italia a Caracas +58 414 2723600.
Alla luce di tale situazione, l'orario di apertura degli Uffici Consolari potrebbe subire delle limitazioni.


APERTURA DELLE PREISCRIZIONI PER LE IMMATRICOLAZIONE A TUTTI I CORSI DI LAUREA DEGLI STUDENTI STRANIERI RESSO LE UNIVERSITA’.
Per l’anno  accademico 2014-2015 le preiscrizioni avranno luogo nel periodo tra il 24 marzo e il 30 giugno 2014, per tutti i corsi di laurea, a numero programmato e non, attivati dalle universitá e istituzioni AFAM. Per ulteriori informazioni visitare la pagina web www.miur.it
Per le prove di ammissione ai corsi a numero programmato a livello nazionale in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Protesi Dentaria, Medicina veterinaria e Architettura il calendario di tali corsi sono reperibili all’indirizzo:
http://hubmiur.pubblica.istruzione.it/web/universita/accesso-corsi-a-numero-programmato



PENSIONATI  I.N.P.S. - VERIFICA ESISTENZA IN VITA 2014.
E' iniziata la campagna di verifica di esistenza in vita per l'anno 2014 e nei prossimi giorni saranno nuovamente disponibili presso Italcambio i relativi moduli gialli per tale certificazione, che i pensionati dovranno portare presso l'Ufficio Consolare di riferimento, unitamente ad un documento d'identità.
Il modulo, validato dall'autorità consolare, dovrà essere restituito a Italcambio che lo rinvierà a Citibank entro il 3 giugno 2014.
Si ricorda che la verifica si farà UNA sola volta l'anno, a prescindere dall'età del pensionato.
I moduli da ritirare presso Italcambio servono anche per coloro la cui pensione viene accreditata su conti fuori del Venezuela e fuori dell’Italia.


INFORMAZIONI SULLO STATO DI LAVORAZIONE DELLE PRATICHE DI PASSAPORTO E DEGLI ATTI DI CITTADINANZA E STATO CIVILE (nascita, matrimonio, divorzio, morte) 

Si informa che è attivo un nuovo numero dedicato esclusivamente ad ottenere informazioni sullo stato di lavorazione delle domande di passaporto e degli atti di cittadinanza e stato civile consegnati dai connazionali.
Per le pratiche di passaporto, è necessario indicare la data di richiesta del medesimo al Consolato Generale a Caracas o al Vice Consolato Onorario di riferimento, oltre a nome, cognome, luogo e data di nascita dell’interessato.

Per gli atti di cittadinanza e stato civile é necessario indicare nome, cognome, luogo e data di nascita dell’interessato e la data di consegna dei documenti al Consolato Generale a Caracas o la data di invio degli stessi a Caracas da parte dei Vice Consolati Onorari. Si informa ad ogni buon fine che i tempi di attesa per la lavorazione degli atti sono attualmente di circa 6 mesi.
Il numero da contattare, attivo tutti i giorni dalle 10 alle 13, é +58 212 212 1120. E’ posssibile anche inviare una mail a segreteria.caracas@esteri.it
Per le altre informazioni di carattere generale, é necessario rivolgersi direttamente agli Uffici competenti.

FUNZIONARIO ITINERANTE PER IL RINNOVO DEL PASSAPORTO. VIAGGI FUORI CARACAS - PRIMO SEMESTRE 2014.
Il Consolato Generale d’Italia in Caracas comunica che nel primo semestre 2014, come da calendario in calce, si svolgeranno i viaggi per la raccolta delle domande  e delle impronte digitali per il rinnovo del passaporto.
Gli interessati sono pregati di prendere contatto con l’Ufficio Consolare Onorario di riferimento per poter partecipare all’iniziativa.
I connazionali che vivono fuori Caracas possono comunque, per necessità più urgenti di rinnovo del documento di viaggio, recarsi di persona presso gli uffici di questo Consolato Generale, dal lunedì al venerdì, tranne il mercoledi, dalle 8 alle 12.

16 GENNAIO CIUDAD BOLIVAR
05 FEBBRAIO VALENCIA
07 FEBBRAIO PUERTO ORDAZ
12 FEBBRAIO PUERTO CABELLO
15 MARZO PUERTO LA CRUZ
19 MARZO MARACAY
27 MARZO ACARIGUA
02 APRILE BARQUISIMETO
03 APRILE BARINAS
09 APRILE SAN JUAN DE LOS MORROS
25 APRILE PORLAMAR
06 MAGGIO BARQUISIMETO
07 MAGGIO VALENCIA
09 MAGGIO MATURIN
14 MAGGIO VALENCIA
11 GIUGNO MARACAY


RILASCIO DEL PASSAPORTO – FASCICOLO PERSONALE AGGIORNATO
Si ricorda che il passaporto può essere rilasciato solo ai connazionali con residenza e regolare iscrizione presso il Consolato Generale di Caracas e con fascicolo personale aggiornato (ovvero, l’atto di nascita del richiedente ed eventuali atti di matrimonio, divorzio e atti di nascita di figli minori devono risultare già trascritti in Italia o almeno presentati e lavorati dall'Ufficio Consolare).
Qualora il connazionale richieda, per comprovata urgenza, il rilascio del passaporto prima che il proprio atto di nascita sia stato trascritto dal Comune, in presenza di eventuali discordanze tra i dati contenuti nel passaporto emesso e i dati risultanti dall’avvenuta trascrizione, sarà necessario procedere all’annullamento del passaporto e all’emissione di un nuovo libretto, con spese a carico dell’interessato.

Per le modalità di presentazione degli atti di stato civile, consultare la pagina
/Consolato_Caracas/Menu/I_Servizi/Per_i_cittadini/Stato_civile/ 

Per richiedere il passaporto, é necessario presentare:
- 2 foto fondo bianco (3.5x4);
- pagamento in contanti del passaporto, direttamente in Consolato (attualmente, 712,00 Bsf);
- copia della cedula venezuelana del richiedente;
- passaporto scaduto o in scadenza in originale + fotocopia delle prime 3 pagine;
- se mai consegnato, copia di una ricevuta luce/CANTV o copia del RIF o carta di residenza emessa dall’Alcaldia relativa a tutto il nucleo familiare. 

Per il rilascio di passaporto a favore di minori é necessaria la presenza di entrambi i genitori; per il rilascio di passaporto a favore di un richiedente che abbia figli minori, é necessario l’assenso dell’altro genitore.


CAMPAGNA RACCOLTA INDIRIZZI E-MAIL
In vista delle prossime scadenze elettorali (elezioni COMITES 2014) e del futuro avvio della nuova piattaforma telematica per i servizi consolari on-line, si invitano tutti i connazionali ad aggiornare i propri dati anagrafici, qualora non aggiornati da più di 1 anno, ed in particolare ad indicare il proprio indirizzo e-mail, necessario per poter accedere ai citati servizi e per ricevere informazioni di carattere generale. 
I dati anagrafici vanno riportati nella scheda anagrafica, disponibile presso gli Uffici Consolari o cliccando su questo link
: SCHEDA ANAGRAFICA.doc 
Gli indirizzi di posta elettronica comunicati dai cittadini saranno utilizzati dagli Uffici diplomatico-consolari nel rispetto della normativa sul trattamento dei dati personali, per fini esclusivamente di ufficio. 
La scheda anagrafica, debitamente compilata e firmata, insieme alla fotocopia di un proprio documento di identità valido, può essere: 
-
consegnata a mano al proprio Ufficio Consolare di riferimento, oppure
-
inviata via mail a anagrafe.caracas@esteri.it, oppure
- spedita via fax al 0212 212 1124.



INSCRIZIONE NELL'ANAGRAFE E AGGIORNAMENTO ANGRAFICO – NOVITÀ
Il Governo ha approvato con il decreto legge n. 223/2012 (che regola il voto all'estero per il 2013), un importante emendamento alla legge n. 470 dell'anno 1988 relativo alla disciplina dell'iscrizione all'AIRE dei concittadini residenti all'estero.
In base a questa modifica, la dichiarazione dei cittadini italiani presso l'Ufficio Cosolares con il fine dell'iscrizione all'AIRE deve essere  presentata con un documento dell'effetiva residenza all'estero del dichiarante.
infatti non è possibile ricevere una semplice autocertificazione del cittadino relativamente al suo stato di residenza all'estero in quanto tale dato non è riscontrabile dalla pubbica amministrazione italiana e nemmeno possono richiederlo ad altre amministrazioni pubbliche italiane.
Pertanto, quei citttadini che vogliono iscriversi all'AIRE o vogliono comunicare un cambio di indirizzo devono presentare un documento che confermi la residenza all'estero, come per esempio, "certificato di residenza" emessa dal comune o municipio nella quale ci sia indicato l'indirizzo di residenza; fotocopia di una ricevuta di un servizio di casa a nome della persona interessata; foocopia di un contratto di lavoro, ecc (naturalmente accompaganata da una fotocopia di un documento d'identità)
.
questa documentazione dovrà essere presentata da tutti coloro che chiedano una iscrizione all'AIRE (pertanto anche nel caso di una presentazione di un atto di nascita di un figlio; dell'iscrizione di un minore che convive con un padre straniero; di una richiesta di cittadinanza italiana per matrimonio).


Viaggi in Europa - Obbligo di documenti di viaggio individuale per minorenni.
Dal 26 Giugno del 2012, i minorenni potranno viaggiare nel territorio dell'Unione Europea solamente con un documento di viaggio individuale. I passaporti dei genitori nei quali siano inclusi figli minori continueranno ad essere validi fino alla loro scadenza.  


Condizioni di ingresso nell’Unione Europea per i cittadini stranieri. Il 19 luglio 2013 e' entrato in vigore il Reg. UE n. 610/2013 che modifica il Reg. CE n. 562/2006 (codice frontiere Schengen).
Tra le principali ed immediate modifiche apportate al codice frontiere si segnala quanto previsto dall'art. 1 p.5 lettera a) sezione ii) in materia di condizioni di ingresso per i cittadini dei Paesi terzi.
In virtu' di tale modifica, a far data del 19 luglio 2013, i cittadini dei Paesi terzi che intendano soggiornare nel territorio degli Stati membri (per soggiorni di durata non superiore ai 90 giorni su un periodo di 180 giorni) dovranno essere in possesso di un documento di viaggio che abbia validita' di almeno tre mesi dopo la data prevista per la partenza dal territorio degli Stati membri e che non sia piu' vecchio di dieci anni.Tali modifiche non si applicano ai cittadini UE e ai loro familiari, per i quali rimangono naturalmente garantiti i diritti di libera circolazione stabiliti dalla direttiva CE n. 38/2004.
La citata disposizione riguarda in particolare i cittadini stranieri esenti da obbligo di visto (come i cittadini venezuelani), mentre nulla innova per i cittadini dei Paesi terzi che devono essere in possesso del visto all'atto dell'attraversamento delle frontiere esterne (ai sensi dell'all. 1 del Reg. CE n. 539/2001), essendo i due criteri di validita' del documento di viaggio corrispondenti a quanto gia' previsto dall'art.
12 del codice Visti.



Siamo lieti di informare che l’agenzia di viaggi M&M Tours Services C.A. collabora con il Consolato Generale d’Italia nell’assistenza ai connazionali bisognosi.
Si riportano di seguito i contatti dell'agenzia per informazioni turistiche:
M&M Tours Services C.A.
Av.
Santiago Mariño, edf. Blue Sky, Piso 1, Oficina 1-2
Porlamar, Nueva Esparta, Venezuela
Tel. / Fax: +58 295 2646429
www.mmtours.com.ve
www.portalesturisticos.com
www.posadavapensiero.com
www.vacanzeinvenezuela.it
www.septimoparalelo.com
www.emotions.travel


Chiusura Ufficio Passaporto 2014 (chiusura trimestrale):
28 e 31 di Marzo
27 e 30 di Giugno
29 e 30 di Settembre
29 e 30 di Dicembre


Chiusura ufficio visti: tutti i lunedi e mercoledi

                                     

                                                                                                                                       Operazione Trasparenza                                                                          
Mappa |  Note Legali |  Credits |  F.A.Q.